Anche ITALWIN si unisce alla campagna #USALEDUERUOTE promossa da Confindustria Ancma ed Eicma

Siamo pronti ad affrontare la mobilità alla fine del lockdown in modo sostenibile e sicuro!

La mobilità post Covid-19 deve puntare sull’utilizzo delle bici elettriche.
Spostarsi per andare al lavoro mantenendo una distanza di sicurezza non sarà facile.
Ecco perché le biciclette elettriche sono una valida alternativa, per affrontare la tanto attesa Fase 2: garantiscono un naturale distanziamento sociale, maggiore velocità di percorrenza sui brevi e lunghi tragitti e facilità di parcheggio, senza contare che rispettano l’ambiente, sono economici e hanno minore impatto sul traffico urbano.

Per far ripartire le città italiane, il cambiamento deve venire dall’amministrazione pubblica e anche da un approccio culturale diverso. Ecco perché molti comuni sono già al lavoro per ripensare la mobilità urbana, in alcuni casi, puntando soprattutto sulle piste ciclabili.

Se si considerano, inoltre, gli incentivi all’acquisto che il Governo sembra aver pianificato e inserito nel decreto di prossima uscita, allora METTIAMOCI IN SELLA, rendendo tutti noi cittadini parte attiva di questo cambiamento epocale, che avrà profondi riflessi sul costume del nostro paese e che contribuirà all’assetto di nuovi e importanti equilibri economici e sociali.

Guarda il video lancio dell'iniziativa di ANCMA-EICMA