ITALWIN. LA BICI ELETTRICA

L'affermarsi delle biciclette elettriche in Italia ha coinciso con l'inizio dell'attività produttiva di ITALWIN
che nello stabilimento veneto, dal 2003 ad oggi, ha fatto di un brand il punto di riferimento della mobilità elettrica leggera.

4 OTTIME RAGIONI PER PASSARE ALLA BICICLETTA ELETTRICA

È più veloce dell’auto

Restare imbottigliati nel traffico, senza posteggio per un tempo infinito: brutti ricordi. La bici elettrica è più pratica e rapida dell’auto, ideale per i brevi spostamenti cittadini e si parcheggia ovunque. Non sei ancora sceso dalla macchina?

È un’alternativa ecosostenibile

Una bicicletta elettrica non emette scarichi inquinanti dannosi per l’ambiente, non disturba poiché è estremamente silenziosa, ha un costo chilometrico elettrico irrilevante. Più sostenibile di così?

È una scelta economica

Un’e-bike ha un consumo elettrico pari circa 1 euro ogni 1.000 km percorsi. Non richiede spese di assicurazione, bollo né obbligo del casco. Sfrutta, inoltre, le piste ciclabili e accede alle zone a traffico limitato. Hai già calcolato quanto risparmi?

È salutare

Con la bici elettrica scegli quanto sforzo vuoi fare e quando lo vuoi fare: per arrivare senza fatica e asciutto in ufficio ad esempio. Oppure, concediti una bella pedalata, attiva tutti i muscoli, basta limitare l’assistenza elettrica. Fai del bene a te stesso, cosa aspetti?

LA MOBILITÀ ELETTRICA ITALWIN: SCOPRILA SUL NOSTRO SITO!

ULTIME NEWS

italwin bonus bici

Bonus bici: la piattaforma ministeriale riapre per i rimborsi

Bonus Bici. Dopo i malfunzionamenti e il quasi immediato blocco della piattaforma ministeriale durante quello che è stato ribattezzato click day, il 3 novembre scorso, il Governo, come anticipato dal Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, ha deciso di rilanciare e da oggi, 9 novembre, coloro che hanno già effettuato l’acquisto possono presentare la domanda di rimborso e c’è tempo sino al 9 dicembre per registrarsi. Non ci sarà un nuovo e fatidico click day e tutti quelli che già hanno acquistato il loro veicolo otterranno il contributo.Leggi tutto

Bonus bici, ecco come fare domanda

Bonus Bici. Le richieste a partire dal 3 novembre. Serve lo SPID. Le domande per il tanto atteso Bonus bici potranno essere inoltrate sul portale del Ministero dell’Ambiente a partire dal 3 novembre p.v. Dal 3 novembre 2020 al 3 gennaio del 2021 si può presentare la domanda per ottenere il bonus bici, per un massimo di 500 euro, sull’acquisto di biciclette e monopattini, elettrici e tradizionali.Leggi tutto